Il Documento di Economia e Finanza Regionale (DEFR) 2021 si apre con l'illustrazione delle più recenti tendenze macroeconomiche, concentrandosi sull'analisi del negativo contesto socioeconomico della regione Friuli Venezia Giulia causato dall'impatto della crisi dovuta all'epidemia da COVID-19.

Nella seconda parte del documento che normalmente descriveva le risorse a disposizione, con la rappresentazione delle entrate previste per il triennio, non risulta attualmente possibile effettuare una puntuale previsione finanziaria e di conseguenza non si rilevano margini per operare scelte strategiche né per la seconda parte dell'anno 2020 né per l'inizio dell'anno 2021.

Viene rinviata alla prossima Nota di aggiornamento del DEFR 2021 la definizione delle politiche economiche di rilancio, una volta chiarite le risorse straordinarie a disposizione da mobilitare per il territorio e i suoi cittadini.