La legge regionale 20 marzo 2000, n. 7 “Testo unico delle norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso” stabilisce al titolo II la disciplina dei procedimenti amministrativi concernenti la concessione e l’erogazione di incentivi, contributi, agevolazioni, sovvenzioni e benefici di qualsiasi genere.


In particolare l’articolo 30 afferma il principio che tali procedimenti amministrativi devono essere preceduti da criteri e modalità che predeterminano la concessione dei benefici, criteri cui l’Amministrazione e gli Enti regionali si devono attenere, contenuti in appositi regolamenti (approvati con decreto del Presidente della Regione, previa deliberazione della Giunta regionale, e pubblicati sul Bollettino ufficiale della Regione). Ciascun regolamento deve essere emanato entro 60 giorni dall’entrata in vigore della legge regionale cui si riferisce. Il rispetto dei criteri e delle modalità deve risultare dalle premesse del provvedimento di concessione. 


Si rinvia al testo del Titolo II della legge regionale n. 7/2000 e alla Banca dati delle leggi regionali , evidenziando che nella scheda relativa a ciascuna legge regionale che preveda la concessione di incentivi economici, sono riportati i rispettivi regolamenti di esecuzione contenenti i criteri e le modalità.